Tags: aironi

Si trova a 26 chilometri da Tangalle, sulla costa sud di Sri Lanka. E’ una palude costiera di acqua salata e mangrovie. E’ un eccellente posto per l’osservazione degli uccelli (bird watching). Sono avvistabili numerosi pellicani grigi, falchi, pivirei, aironi e pavoncelle. Il periodo migliore per l’osservazione di questi uccelli è durante i mesi invernali,…

Il territorio protetto della fauna selvatica  dello Sri Lanka è di circa il 22% dell’intera superficie dell’isola. I parchi nazionali sono 16 ma non tutti sono aperti ai visitatori. L’atmosfera che si respira nei parchi ci da un’idea di come doveva essere l’isola prima di essere abitata dagli uomini. Gli elefanti si muovono liberamente in…

Lo Sri Lanka è un vero paradiso per gli ornitologi. Sono state registrate ben 427 specie di uccelli, di cui 250 sono ” non migratorie” e 24  si trovano solamente qui. La maggior parte di questi uccelli si trova sia nelle zone umide, come il merlo di Ceylon, sia nelle regioni montagnose, come il tordo…